Verso Cracovia 2016, i giovani della Diocesi accolgono i segni della GMG

Sono arrivati ad Arezzo, passando prima da Ca’ Raffaello e da Sansepolcro, i segni della Gmg: il crocifisso di San Damiano e la Madonna di Loreto. I giovani della Diocesi di Arezzo-Cortona-Sansepolcro hanno accolto l’icona e la statua con un ritiro dal titolo “Lungo le nostre strade”.

Un commento

  • frontani Pietro

    Io che ho conosciuto mia moglie a Parigi alla GMG colgo l’occasione di dire ai giovani di fare questa esperienza meravigliosa è bello condividere un cammino così insieme ad altri. Pietro

Rispondi a frontani Pietro Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *