Istituto di riabilitazione “Medaglia Miracolosa” di Viciomaggio

ISTITUTO PRIVATO CONVENZIONATO DI RIABILITAZIONE
“MEDAGLIA MIRACOLOSA”

Congregazione Suore di Santa Marta
Viciomaggio – Arezzo

Tel 0575 441688


Il Centro nasce nel 1917 per i bambini “….ricevuti perché vengano applicate tutte le risorse della carità, dall’età di due anni ai dieci”

L’Istituto denominato “Medaglia Miracolosa” delle suore di Santa Marta, per espressa volontà di colui che ne era stato il promotore e sostenitore, Don Natale Barbagli, ha cominciato così ed ha proseguito il suo cammino

I suoi compiti istituzionali, espressi nello statuto, si precisano “in una attività sanitaria, psicologica e sociale affinché i bambini disabili possano sviluppare la loro personalità ed ESSERE inseriti nella società civile”

D’altra parte questa particolare vocazione nei  confronti del disabile rispecchia il carisma che il fondatore Tommaso Reggio affidò alle suore di Santa Marta: la capacità di servire e di accogliere ogni uomo, in ogni tempo, in ogni necessità.


La realtà di Viciomaggio ben si sposa con questa particolare natura del servizio: un clima di familiarità di un paese intero che si stringe intorno ad una realtà di apostolato e di servizio

LE STRUTTURE

PISCINA TERAPEUTI E PALESTRA

Vasca grande dotata di elevatore per idroterapia e corsi di nuoto

Vasca piccola dotata di idromassaggio per corsi di preparazione al nuoto

Stanza di fisioterapia

Stanza di Psicomotricità

I SERVIZI

CENTRO RIABILITATIVO

Il servizio del Centro Riabilitativo delle Suore di S. Marta è uno dei campi più importanti di apostolato per la promozione umana e cristiana della persona e della società

“Riconoscendo e promuovendo la dignità ed i diritti delle persone disabili, noi riconosciamo e promuoviamo la nostra stessa dignità ed i nostri stessi diritti”. Giovanni Paolo II

In sintonia con il Magistero della Chiesa l’opera sanitaria prevede l’accoglienza e l’integrazione del disabile nel tessuto familiare, scolastico e sociale passando per un percorso ad alto contenuto riabilitativo. Il processo riabilitativo è un processo integrato dove si uniscono sulla persona misure sanitarie, assistenziali, istruzione e formazione

Attività riabilitativa per l’eta evolutiva (0-18 anni)

Attività a cicli diurni, attività a regime ambulatoriale, attività a regime misto (ambulatoriele e diurno)

Per persone da 0 a 18 anni affetti da

Patologie invalidanti dell’età evolutiva relative a sofferenza e/o danno del sistema nervoso centrale e/o periferico (paralisi cerebrali infantili, disturbi del linguaggio, dell’udito, insufficienza mentale)

Disarmonie evolutive derivanti da varie cause (sindromi genetiche, malformative e da altre patologie organiche)

Nevrosi e psicosi infantili, patologie relazionali, disturbi cognitivi, autismo

Riabilitazione ambulatoriale per l’età adulta

Il nostro Centro realizza la propria attività riabilitativa rispondendo alle esigenze e alle necessità dei tempi e del luogo dove è presente, senza scopo di lucro.


CENTRO SOCIO-SANITARIO

E’ rivolta a gruppi di pazienti da 18 a 45 anni

Il centro socio-sanitario dell’Istituto “Medaglia Miracolosa” si caratterizza per un’accoglienza nel piano di intervemto giornaliero nel duplice assetto assistenziale e di riabilitazione.

Vengono individuati percorsi di attività distinti per gruppi o singoli soggetti che abbiano necessità di un piano di lavoro individualizzato con specifiche figure professionali del Centro.

Tali percorsi mirano a favorire e a manifestare l’espressione delle emozioni e la loro condivisione nel gruppo, per migliorare la capacità di relazione con gli altri e potenziare lo sviluppo dell’identità per poi attuare scelte il più possibile autonome.

LA “CASINA”

L’esperienza della “Casina” è nata per dare risposta a bambini che presentano un disturbo prevalentemente di tipo relazionale soprattutto autismo.

La “Casina” è stata concepita come u n luogo dove i bambini ricevono le cure di cui hanno bisogno, individualmente o in gruppo, in un clima di accoglienza che vuole essere il più possibile vicino all’esperienza della famiglia e alla realtà che vivono quotidianamente.

Il lavoro di maternage, continuamente svolto, ha la funzione di far ripercorrere le tappe  evolutive che i bambini, per varie cause, non hanno potuto elaborare in modo corretto.

La meta è il raggiungimento dell’autonomia, nel rispetto della capacità di ciascuno, e l’inserimento sia nell’ambiente a cui appartengono che nella vita sociale.

Clicca qui per visitare il sito dell’Ististuto riabilitativo “Medaglia Miracolosa”


Una risposta a Istituto di riabilitazione “Medaglia Miracolosa” di Viciomaggio

  1. ROSA BARONE scrive:

    Sono 40 anni che seguo le Suore di Santa Marta e in particolare la mia carissima amica e sorella Suor Cornelia Macina e grazie a Lei ho potuto visitare il vostro sito che il Signore e la Vergine Santa vi benedicano e vi accompagnino nel vostro operato meraviglioso che state facendo.Colgo l’occasione di augurarvi una Pasqua di pace e di continuare le opere meravigliose che fate.Cordiali saluti.
    ROSA BAROBE ROSATI da milano

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>