SITO UFFICIALE della Pastorale Giovanile di Arezzo - Cortona - Sansepolcro"; var text3 = " SITO UFFICIALE della Pastorale Giovanile di Arezzo - Cortona - Sansepolcro"; var text4 = " SITO UFFICIALE della Pastorale Giovanile di Arezzo - Cortona - Sansepolcro"; var msg=text1+text2+text3+text4+text2+text3+text4+text2+text3+text4+text2+text3+text4+text2+text3+text4+text2+text3+text4+text2+text3+text4+text2+text3+text4+text2+text3+text4+text2+text3+text4; var putout = " "; var c = 1; if (looped > 1) { window.status=" SITO UFFICIALE della Pastorale Giovanile di Arezzo - Cortona - Sansepolcro "; } else if (seed > 100) { seed--; var cmd="infoscroll(" + seed + "," + looped + ")"; timerTwo=window.setTimeout(cmd,100); } else if (seed <= 100 && seed > 0) { for (c=0 ; c < seed ; c++) { putout+=" "; } putout+=msg.substring(0,100-seed); seed--; var cmd="infoscroll(" + seed + "," + looped + ")"; window.status=putout; timerTwo=window.setTimeout(cmd,100); } else if (seed <= 0) { if (-seed < msg.length) { putout+=msg.substring(-seed,msg.length); seed--; var cmd="infoscroll(" + seed + "," + looped + ")"; window.status=putout; timerTwo=window.setTimeout(cmd,100); // 100 } else { window.status=" "; looped += 1; var cmd = "infoscroll(100," + looped + ")"; timerTwo=window.setTimeout(cmd,100); // 100 } } } // -->
HOME
Credits
 
 
 

...come Luce nel Mondo

  

Perché siete giunti fin qui da ogni parte del mondo? Per dire insieme a Cristo: "Signore, da chi andremo? Tu hai parole di vita eterna" (Gv 6, 68). Gesù, l'amico intimo di ogni giovane, ha parole di vita. Quello che voi erediterete è un mondo che ha un disperato bisogno di un rinnovato senso di fratellanza e di solidarietà umana.
È un mondo che necessita di essere toccato e guarito dalla bellezza e dalla ricchezza dell'amore di Dio. Il mondo odierno ha bisogno di testimoni di quell'amore. Ha bisogno che voi siate il sale della terra e la luce del mondo. Il sale viene usato per conservare e mantenere sano il cibo. Quali apostoli del terzo millennio, spetta a voi di conservare e mantenere viva la consapevolezza della presenza di Gesù Cristo, nostro Salvatore, specialmente nella celebrazione dell'Eucaristia, memoriale della sua morte redentrice e della sua gloriosa risurrezione. Dovete mantenere viva la memoria delle parole di vita da lui pronunciate, delle splendide opere di misericordia e di bontà da lui compiute. Dovete costantemente ricordare al mondo che "il Vangelo è potenza di Dio che salva" (cfr Rm 1, 16)! Il sale condisce e dà sapore al cibo. Nel seguire Cristo, voi dovete cambiare e migliorare il 'gusto' della storia umana. Con la vostra fede, speranza e amore, con la vostra intelligenza, coraggio e perseveranza, dovete umanizzare il mondo nel quale viviamo. Anche una fiamma leggera che s'inarca solleva il pesante coperchio della notte. Quanta più luce potrete fare voi, tutti insieme, se vi stringerete uniti nella comunione della Chiesa! Se amate Gesù, amate la Chiesa!

Non scoraggiatevi per le colpe e le mancanze di qualche suo figlio. Il danno fatto da alcuni sacerdoti e religiosi a persone giovani o fragili riempie noi tutti di un profondo senso di tristezza e di vergogna. Ma pensate alla larga maggioranza di sacerdoti e di religiosi generosamente impegnati, il cui unico desiderio è di servire e di fare del bene! Oggi, ci sono qui molti sacerdoti, seminaristi e persone consacrate: siate loro vicini e sosteneteli! E se, nel profondo del vostro cuore, sentite risuonare la stessa chiamata al sacerdozio o alla vita consacrata, non abbiate paura di seguire Cristo sulla strada regale della Croce. Voi siete giovani, e il Papa è vecchio e un po' stanco. Ma egli ancora si identifica con le vostre attese e con le vostre speranze.

Voi siete la nostra speranza. Non lasciate che quella speranza muoia! Scommettete la vostra vita su di essa.

                                                        Giovani Paolo II  -  Downsview